TENARIS 14/01/2011

Pubblicato: gennaio 14, 2011 da Trading Warrior in Tenaris

Non si arresta la discesa di Tenaris che continua a perdere terreno dopo aver concluso la sessione di ieri con un affondo di oltre sei punti percentuali. Il titolo, pur avendo recuperato dai minimi segnati a 16,69 euro, viene scambiato a 17,1 euro, con un calo dell‘1,44% e oltre 5 milioni di azioni passate di mano fino ad ora. A penalizzare Tenaris sono ancora i rumors circolati ieri relativamente ad una possibile riduzione delle guidance sull’Ebitda per il quarto trimestre. A detta di Mediobanca i risultati del gruppo dovrebbero essere penalizzati dai ritardi nelle spedizioni in Venezuela e in Canada.Gli analisti di Piazzetta Cuccia ritengono che ora il fattore chiave sarà rappresentato dal trend delle materie prime. L’aumento registrato da queste ultime dovrebbe mettere in pericolo la redditività del secondo trimestre di quest’anno. Anche per questo motivo Mediobanca ha rivisitato verso il basso le stime sull’eps, riducendole del 12,5% a 0,88 dollari per il 2010 e del 9,7% a 1,44 dollari per quest’anno. Gli esperti mantengono comunque la loro view positiva su Tenaris, reiterando la raccomandazione “outperform”, con un prezzo obiettivo rivisto verso il basso da 19,5 a 18,7 euro.

  • 14 gennaio alle ore 19.27 ·

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...