Eni 04/02/2011

Pubblicato: febbraio 4, 2011 da Trading Warrior in Eni

Continua la scalata di ENI, ora a 18,20 euro, livelli che non si vedevano dalla metà di gennaio del 2010. Il rialzo di oggi è sostenuto dalla promozione di JP Morgan a overweight da neutral, il target price è stato portato a 21 euro.
La banca americana prevede che entro il primo semestre di quest’anno Eni riuscirà a vendere il 33% che possiede nella portoghese Galp, una partecipazione che al prezzo di Borsa attuale vale 4,1 miliardi di euro. Sarà il primo passo di un nuovo cammino: nel corso del 2011 e del 2012 altre dismissioni e riorganizzazioni seguiranno.
Il prezzo del petrolio del Mare del Nord tipo Brent oggi si muove poco, il future di riferimento si scambia a 101,6 dollari il barile, in calo dello 0,2%. Il petrolio di riferimento per gli Stati Uniti, il Wti, sale dello 0,2% a 90,70 dollari il barile.
Eni guadagna da inizio anno l’11%, nello stesso periodo di tempo l’indice Stoxx dei petroliferi europei ha guadagnato il 7%.

04 febbraio alle ore 15.34

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...