Partenza col botto

Pubblicato: ottobre 27, 2011 da Trading Warrior in Euro, PiazzaAffari, Scenari

Apertura in netto rialzo per la Borsa di Francoforte, dopo l’accordo trovato in sede europea. L’indice Dax segna un incremento del 3,43% a 6.222,75 punti. In rialzo anche la Borsa di Londra, con l’indice Ftse100 che segna un aumento dell’1,72% a 5.648,5 punti, mentre il FtseMib incrementa di oltre 3 punti percentuali posizionandosi a quota 16.567 (alle 9.20). Bruxelles promuove il piano dell’Italia, basato su licenziamenti più facili e dismissioni: la macelleria neoliberista è stata approvata nei palazzi UE. Nessun dettaglio relativamente alle misure relative alla crescita. Senza interventi seri dal punto di vista strutturale non si esce comunque dall’ottica del breve/medio periodo.

commenti
  1. Stanislaw scrive:

    L’UE pare abbia ceduto sulle pensioni di anzianità. Probabile che, valutando negativamente per i mercati una crisi di governo in Italia, abbiano fatto finta di niente, e adottato una linea morbida. Del resto sono sempre e solo parole, quelle della famosa lettera.
    I mercati asiatici, l’euro e il petrolio sono tutti in positivo. Spread10 ItaGer a 3.64. Saipem ormai inarrestabile. Unicredit sospesa in apertura per eccesso di rialzo (ipotizzato quasi +8%).
    Sono d’accordo, non durerà.
    Qualcuno ha esultato: finalmente, dopo due decenni, ecco la grande riforma liberista che ci era stata promessa. Meglio mai, che tardi.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...