Parte il test a 15.000 punti

Pubblicato: novembre 18, 2011 da Trading Warrior in Bce, PiazzaAffari

Il Ftse Mib mette alla prova quota 15.000 punti. Parte in ribasso la Borsa di Milano, che resta sotto pressione per i timori di contagio che pesano su tutte le piazze europee. Rimane ancora alta la tensione sull’obbligazionario: lo spread Bonos-Bund ha superato i 500 punti base, il differenziale tra gli Oat francesi e il Bund è volato sopra 200 punti base, stabile in area 500 punti base lo spread Btp-Bund. Ci si comincia a chiedere se non sia necessario un cambiamento di strategia alla Bce, se non un cambiamento di Statuto: in altri termini se la banca centrale europea debba diventare un prestatore di ultima istanza.

commenti
  1. Pivot Trader scrive:

    In Europa c’è un problema: e si chiama Angela Merkel. Vedremo alle elezioni che accoglienza le riservano i tedeschi.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...