Perdite parzialmente azzerate a metà mattina

Pubblicato: novembre 23, 2011 da Trading Warrior in Euro, Oro, Petrolio, PiazzaAffari

Milano Parigi Madrid e Francoforte girano in rialzo. Pare che la Bce abbia intenzione di acquistare titoli di stato italiani e spagnoli a breve termine. Tuttavia la situazione resta ancora tesa sull’obbligazionario, lo spread tra Btp e Bund tedesco oscilla intorno ai 500 punti base. Le vendite colpiscono anche la Francia. Lo spread si è allargato di 9 punti base a quota 166 su timori che il governo francese intervenga in modo massiccio nel salvataggio di Dexia mettendo così a rischio la tripla A sul suo debito. La cancelliera Angela Merkel ha definito “inappropriato” il focus della Commissione UE sugli eurobond, mentre insiste sulla necessità di modificare i trattati.Ricordiamo che domani Wall Street sarà chiusa per il Thanksgiving Day per cui sono anticipati ad oggi molti dati macroeconomici delicati su spesa, disoccupazione e fiducia dei consumatori.
Il cross euro dollaro è stabile sui livelli di apertura a 1,345. In discesa il prezzo del petrolio con il Brent che scivola a 108,4 dollari il barile e il Wti poco sopra i 97.
Girano in negativo i prezzi dei metalli preziosi. L’oro perde lo 0,3% a 1.698 dollari, dopo aver toccato in mattinata i 1.710 dollari l’oncia. Argento -1,8% a 32 dollari.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...