Le banche centrali fanno girare i mercati

Pubblicato: novembre 30, 2011 da TrandingTraderWarrior in Bce, Euro, PiazzaAffari

La Federal Reserve, la Bce ed altre quattro Banche centrali hanno deciso di ridurre di 50 punti base il tasso d’interesse sulle operazioni di swap in dollari, cambiando nel giro di pochi minuti il volto della giornata borsistica. Lo ha comunicato la Fed, specificando che le altre banche coinvolte nell’operazione sono la Banca del Canada, la Banca d’Inghilterra, la Banca del Giappone e la Banca Centrale Elvetica. Poco prima la banca centrale cinese aveva abbassato di 50 punti base il livello di riserve obbligatorie delle banche.

continua a leggere su Repubblica.it

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...