Campari, Enel, Fiat Industrial, Prysmian

Pubblicato: dicembre 1, 2011 da Trading Warrior in Campari, Enel, Fiat Ind, Prysmian

CAMPARI conferma l’impostazione laterale ormai assestata entro la banda 4,8 / 5,8 euro.

ENEL prosegue la reazione dai minimi storici testati sull’area 2,8 euro. Raggiunto il primo target a 3,10 euro si prosegue verso quota 3,3.

FIAT INDUSTRIAL si è portata sulla parte alta dell’area compresa tra 5,8 e 6,8 euro. Raggiunta quota 6,8 il target finale può essere collocato a 7,0 eu.

PRYSMIAN continua a muoversi in un’area compresa tra 9,5 e 11 eu, ma denota una scarsa forza relativa. Oltre 11 euro entriamo con target price a 12,5, tenendo presente sempre il prezzo del rame a cui il titolo è correlato.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...