Scenari per il 2012: i paesi dell’est

Pubblicato: dicembre 23, 2011 da Trading Warrior in Scenari

I futures su Wall Street danno un’apertura in rialzo, anche se i volumi iniziano ad assottigliarsi a causa delle imminenti festività natalizie. Oggi sono attesi ulteriori dati macro sul settore immobiliare che dovrebbero confermare il buon andamento del mattone nell’economia a stelle e strisce. In questo momento il Ftse Mib si assesta su quota 15.000 punti, con un + 0,60%. Nel frattempo proliferano gli scenari e le previsioni per il 2012. Segnaliamo questo intervento di Riccardo Designori che si interroga sul destino dei paesi dell’est che non adottano l’euro, ma le cui dinamiche potrebbero avere importanti ripercussioni sull’economia dell’eurozona.
(vai all’intervento)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...