Wall Street cauta dopo i dati sui consumi USA

Pubblicato: gennaio 12, 2012 da Trading Warrior in Macro, News

Mentre il Ftse Mib si avvia a chiudere con un progresso di 2 punti percentuali consolidando la conquista di quota 15.100 punti, Wall Street gira in negativo con i tre indici, Dow Jones, S&P e Nasdaq, in calo attorno allo 0,3%. Wall Street rimane cauta dopo il deludente dato sui consumi USA di dicembre. La crescita è stata solo dello 0,1%, contro le previsioni di +0,3%. Particolarmente deludente il dato sui consumi al netto delle vendite di auto, scese dello 0,2%, contro attese di +0,3%. A novembre entrambi gli indici erano saliti dello 0,2%. Anche dal mercato del lavoro sono venute indicazioni prudenti. La settimana scorsa le nuove richieste di sussidi di disoccupazione sono salite a 399mila da 372mila della settimana precedente. Gli economisti se ne aspettavano 375mila. L’indice della Fed di Philadelphia sull’attività delle imprese è stato corretto al ribasso per il mese di dicembre, dopo la revisione l’indice si attesa a 6,8 punti dai 10,3 precedenti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...