Rassegna web: traders, psicopatici, e filosofi; la valuta che non si stampa e l’irritazione di Draghi

Pubblicato: marzo 4, 2012 da Trading Warrior in Bce, Euro, Fed, LTRO, Macro, News, PiazzaAffari
Tag:, , , ,

Uno studio dell’università di St. Gallen individua analogie comportamentali impressionanti tra i top traders e gli psicopatici. La propensione al rischio, saldata con un egocentrismo smisurato e una forte carica di aggressività, vanno a delineare il profilo psicologico del perfetto Nick Leeson. Ne parla moneynews in un articolo di grande comicità, non sempre volontaria.

Draghi perde la pazienza dopo che l’ultra-ortodosso Jens Weidmann, governatore della Bundesbank, lo ha accusato di “leggerezza” in seguito all’immissione di liquidità decisa dall’Eurotower per scongiurare il rischio di un nuovo credit crunch. Magari sarebbe bene ricordare che la crisi dei debiti sovrani venne alimentata anche dall’ottuso dogmatismo di Weidmann e soci, che un anno fa spinsero la Bce ad alzare i tassi. Ma forse il problema è ancora più radicale: la squadraccia tedesca non perdona a Draghi di avere spezzato il cordone ombelicale tra la Bce e la Bundesbank.
(La Germania attacca Draghi “Si prende troppi rischi”)

“La miglior valuta è l’oro fisico”. Qualcuno a Wall Street non ha mandato giù l’irriverente diniego di Bernanke per un nuovo round di quantitative easing. Nella speranza inconfessata che l’economia reale sia sospinta nuovamente nel baratro, in modo tale da indurre mister Helycopter a tornare sui suoi passi, qualcuno sostituisce la droga della liquidità col feticismo dell’oro. Se ne occupa zerohedge in un articolo che tratta anche del LTRO.

Joe Wiesenthal va a rileggere il primo libro della Metafisica di Aristotele, che è anche in assoluto la prima storia della filosofia occidentale, e rende il dovuto omaggio a Talete, matematico, astronomo, naturalista, iniziatore della filosofia e primo “trader” a usare la leva finanziaria per un investimento speculativo in stile Soros. Il sottostante: frantoi e oliveti. Con il meteo al posto dell’analisi tecnica.
(The Story Of The First-Ever Options Trade In Recorded History)

Annunci
commenti
  1. Trader situazionista ha detto:

    Il regalo di Draghi alle banche è potente. Ma soprattutto è congegnato in modo tale che le stesse possano disporne a proprio piacimento ossia con il massimo rendimento e il minimo rischio.
    Comunque tra Bce e Bundesbank non si salva nessuno.

  2. Chinatough ha detto:

    Senza dubbio. Resta il fatto che l’immissione di liquidità è un’eresia per chi aveva assoldato Trichet come garante unico dell’inflazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...