Il cocktail di brutte notizie manda a fondo le borse

Pubblicato: aprile 4, 2012 da Trading Warrior in Bce, Dow Jones, Euro, Fed, Macro, News, Paesi periferici eurozona, Scenari
Tag:, , , , , ,

Il presidente della Bce Mario Draghi ha affermato che lo scenario economico è in via di stabilizzazione ma presenta rischi di variazione al ribasso. La conferenza stampa è iniziata attorno alle 14.00 qualche ora dopo la brutta notizia arrivata dalla Spagna. Oggi il governo di Madrid ha collocato complessivamente 2,73 miliardi di euro a fronte di un target di 3,5 miliardi di euro e su tutte le scadenze i rendimenti sono stati più alti delle aste precedenti. In calo anche la Borsa americana con l’indice S&P che arretra dello 0,7%, Dow Jones -0,8%, Nasdaq -0,9%. Sull’umore degli investitori pesa ancora la delusione per quanto appreso ieri sera dai verbali dell’ultima riunione del Fomc, il comitato di politica monetaria della Fed. Il 13 marzo scorso ben otto membri su dieci del comitato si sono detti contrari all’adozione di nuovi stimoli straordinari di politica monetaria per rafforzare la crescita dell’economia.
Mentre tramonta in Usa l’ipotesi di una terza edizione del Quantitative Easing, in Europa è arrivato un segnale di rallentamento dell’industria tedesca, con gli ordini di febbraio saliti sono dello 0,3%, contro il +1,5% atteso. Inoltre torna a preoccupare il debito pubblico europeo, dopo l’esito deludente dell’asta dei titoli di Stato spagnoli, collocati oggi a tassi in crescita.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...