Brutte notizie da JP Morgan, mentre continua la pioggia di trimestrali

Pubblicato: maggio 11, 2012 da Trading Warrior in Aste di titoli di Stato, Atlantia, Diasorin, Dow Jones, Enel, Macro, News, Scenari
Tag:, , , ,

Previsto un avvio in rosso per le borse europee in scia all’annuncio di Jp Morgan. L’a.d., James Dimon, ha sottolineato che la banca nelle ultime sei settimane ha registrato 2 mld USD di perdite per alcune posizioni assunte nel comparto del trading, in particolare nel segmento dei derivati sul mercato del credito (credit default swap). Per effetto di questo buco e di altri “errori” di gestione l’indice di patrimonializzazione della banca, calcolato secondo i criteri di Basilea III scenderà dall’8,4% al 8,2%. Sulla graticola adesso è il Chief Investment Office, nel cui team opera Bruno Michel Iksil, balzato agli onori della cronaca lo scorso aprile per aver preso gigantesche posizioni sul mercato dei Credit Default Swap. Il titolo JP Morgan ha ceduto dopo la chiusura oltre il 5%, trascinando con sè anche i titoli delle altre grandi banche.
A piazza Affari oggi prosegue l’ondata di trimestrali. Focus, tra le blue chip, soprattutto su Generali Ass., Diasorin, Atlantia, B.Unicem chiamate tutte alla prova dei conti. Da monitorare anche Enel dopo conti che hanno evidenziato ricavi in crescita e utile in leggero calo. Nel resto del listino occhi puntati, infine, su FonSai/Unipol. E’ atteso per martedi’ il verdetto della Consob sull’esenzione Opa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...