La Cina taglia i tassi, la Boe li lascia invariati. Future USA in netto rialzo.

Pubblicato: giugno 7, 2012 da Trading Warrior in Brunello Cucinelli, Cina, Euro, Ferragamo, Ftse Mib, Macro, News
Tag:,

Forte accelerazione delle Borse alla notizia che la Banca popolare cinese (Pboc), per la prima volta dal 2008, ha abbassato il tasso su depositi e prestiti a un anno di 25 punti base, mentre il Comitato di politica monetaria della Bank of England (Boe) ha deciso di mantenere invariato il bank rate allo 0,5% e il programma di allentamento quantitativo a 325 miliardi di sterline. A Milano l’indice FtseMib sale dell’1,3%, Londra avanza dell’1,3%, Parigi e Francoforte guadagnano l’1,1%. La reazione più forte in Piazza Affari è dei titoli legati all’export in Asia, come Ferragamo che ha accelerato e sale del 4,6%. Cucinelli è in rialzo del 6%. Deciso segno più per i future sugli indici statunitensi. Tra poco meno di un’ora saranno annunciati i dati relativi le nuove richieste di sussidio di disoccupazione ed alle 16 appuntamento con Ben Bernanke, atteso in audizione al Congresso americano.

Annunci
commenti
  1. Techno Trade ha detto:

    Settimana sorprendente per Piazza Affari che risale di ben 1000 punti con il quarto giorno consecutivo al rialzo. Ci manca solo che lo zio Ben parli di QE.

  2. Trading Warrior ha detto:

    Chi lo avrebbe mai detto venerdì scorso, vedendo la media mobile a 200 forata violentemente al ribasso insieme alla banda di bollinger inferiore?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...