Italia ancora nel mirino

Pubblicato: giugno 12, 2012 da Trading Warrior in Ftse Mib, Intesa San Paolo, News, Oro, Paesi periferici eurozona, Petrolio, PiazzaAffari, spread, Unicredit
Tag:, , , , ,

Prosegue l’attacco all’Italia sui mercati finanziari con i bancari sotto pressione. Si ripete il copione di ieri con Unicredit e Intesa SanPaolo che zavorrano il listino mettendo a segno ribassi, rispettivamente, del 2,4% e del 3%. L’indice FtseMib alle 10.40 italiane viaggia sotto quota 12.900 punti, mentre tutte le altre Borse europee segnano lievi ribassi e il Dax di Francoforte è in leggero rialzo. Oggi Commerzbank in una nota ai suoi clienti afferma: “l’attenzione dei mercati si sta spostando sull’Italia” e, alla luce delle difficoltà del governo Monti nel far approvare le sue riforme dal Parlamento, “potrebbe essere solo questione di tempo prima che anche l’Italia chieda aiuto”. Secondo molti economisti, Roma è ora nel mirino in quanto la Spagna, dovendo ricevere fondi comunitari per ricapitalizzare le banche, non può più fare da garante del fondo salva Stati Efsf. E’ altrettanto chiaro che l’avvicinarsi della data del 17 giugno, giornata di elezioni per il rinnovo del parlamento in Grecia, gioca un ruolo determinante nell’incrementare il nervosismo degli operatori.
Sul mercato dei titoli di Stato il rendimento del Btp decennale è salito al 6,14% (dal 6,00% di ieri sera). Lo spread con il Bund viaggia a quota 476. E’ sotto pressione anche il Bono decennale spagnolo, scambiato a un rendimento del 6,54% (dal 6,46% di ieri sera), con spread a 518 punti.
Il petrolio wti scende a 81,56 dollari il barile e perde oltre un punto percentuale, l’oro scende a 1.589 dollari l’oncia, l’euro staziona a 1,2489 contro il dollaro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...